Emulatore Windows per iPhone e Android 2012

Con una estrema semplicità potremo avere Windows Phone sul nostro iPhone o dispositivo Android: non serve alcuna applicazione da scaricare, nè tantmomeno astruse procedure da completare per testare il sistema operativo di Richmond. Per accedere all’emulatore é sufficiente accedere, direttamente dal vostro smartphone, al sito m.microsoft.com.

In questo modo faremo partire la demo browser-based, la quale ci darà un primo assaggio di come sarebbe la nostra vita se al posto di iOS o Android avessimo un dispositivo con Windows Phone. La demo, interamente eseguita con tecnologie HTML 5,  ci fa vedere l’utilizzo di Metro, la user interface dell’OS targato Microsoft e permette anche di testare le esperienze delle funzionalità di base del sistema.

Insomma, Microsoft é talmente convinta delle potenzialità del proprio sistema operativo, da sfidare iOS e Android direttamente sui loro dispositivi e con molta nonchalance: potremo navigare all’interno dello smartphone, sfogliare la lista dei contatti, visualizzare gli in ingresso e in uscita, la posta, usare Outlook, consultare il calendario e provare tante altre feature, e mentre facciamo tutto questo l’emulatore ci spiegherà e ci guiderà all’interno dei vari passaggi.

Questa demo è sicuramente una buona idea che attirerà l’attenzione e incuriosirà gli utenti, con cui Windows Phone spera di spezzare il potente duo iOs e Android nel mercato degli smartphone e che per il momento ha lasciato ben poco spazio agli altri.

Migliori offerte Adsl del momento