HTC Edge, smartphone con chip tegra 3 e quad core

HTC Edge é uno smartphone su cui si hanno molte aspettative: un Android dotato di chip Nvidia Tegra 3 con quad core più uno per limitare il lievitare dei consumi.  L’uscita é attesa per la prima metà del 2012, non ci sono notizie ufficiali in merito alla commercializzazione in Italia o altri stati europer,  ma non essendoci presumibili ostacoli in merito, possiamo ben sperare in una futura commercializzazione anche da noi, magari con un nome diverso, come non di rado avviene per versioni americane poi destinate all’Europa.

Per il momento quindi questo potente smartphone é noto come HTC Edge,  e a dispetto del nome, che potrebbe farci pensare a uno dei più obsoleti e lenti moduli di connessione internet, punta alla fascia altissima del mercato grazie a caratteristiche da urlo.

Immediatamente alla nostra attenzione, si impone la  piattaforma Tegra 3 AP30 a 1.5 GHz, che insieme  al nuovo chip quad core Cortex A9 vuole garantire supporto per l’alta definizione e la best internet performance (propria dei normali PC) nonostante un consumo bassissimo di batteria. Proprio per questa finalità, il dispositivo é dotato di un quinto core aggiuntivo per gestire i consumi. Questa potente architettura é completata da 1 GB di RAM e 32 GB di memoria integrata, che a pieno titolo gli permette di identificarsi come un terminale di fascia molto alta. Giusto per fare qualche confronto, tecnicamente  questo terminale é due volte più potente dell’HTC Rezound presentato pochi giorni fa, che debutterà il 14 novembre negli USA al prezzo di 300 dollari.

Tra le altre indiscrezioni emerse in merito a questo smartphone, sembra che l’azienda abbia deciso di adottare una un generoso display 4,7 pollici con risoluzione di 1280 x 720 pixel, mentre la fotocamera posteriore raggiungerà gli 8 MP e sarà dotata di Flash LED e ottica 28 mm f/2.2, la fotocamera anteriore per le videochiamate invece, raggiungerà i 2 MP. La scheda tecnica sarà completata dalla presenza del Wi-Fi n, il Bluetooth 4.0 e la tecnologia Beats Audio, che i possessori dei Sensation XE e XLL hanno già avuto la possibilità di apprezzare. L’interfaccia Sense 4.0 metterà a disposizione degli utenti il music store HTC Listen, il bookstore HTC Read, il gaming hub HTC Play ed infine il portale per i film a noleggio HTC Watch.

Non é ancora chiaro se la versione di Android installata sarà la 4.0 Ice Cream Sandwich, ma dato che l’uscita di questo smartphone é prevista per la prima metà dell’anno prossimo, i tecnici della casa taiwanese avranno tutto il tempo di fare le dovute prove e implementazioni per cui é facile immaginare che HTC Edge nasca con questa versione.

Migliori offerte Adsl del momento