Come creare gesture multi-touch personalizzate in Apple iOS 5.0

Il nuovo aggiornamento del sistema operativo mobile rilasciato da poco da Apple aggiunge moltissime funzionalità inedite, come il Centro Notifiche, iMessage, Edicola e l’integrazione con Twitter tra gli altri. Ma anche il famigerato Siri che sembra essere particolarmente apprezzato al mercato USA al quale si è già affacciato.

Una delle funzionalità di Apple iOS 5.0 che è passata in secondo piano, ma che può risultare molto interessante, è la possibilità di personalizzare le gesture multi-touch direttamente dal menù Accessibilità, senza installare alcun software aggiuntivo. Cosa aggiunge questa funzionalità? Semplicemente dei movimenti personalizzati e memorizzati dal sistema creati da noi. Ecco come si fanno.

Per creare gesture multi-touch personalizzate in Apple iOS 5.0, la prima cosa da fare è aprire la schermata delle Impostazioni, scorrere in basso e scegliere la voce Generali. A questo punto, scorriamo la nuova schermata sempre in basso e selezioniamo l’opzione Accessibilità, facciamo tap sulla voce “Touch Assistito” e spostiamo l’interruttore su ON per attivare la funzionalità.

Comparirà quindi in basso a destra un piccolo quadrato nero: facciamo tap su di esso per aprire una nuova schermata dedicata esclusivamente alle gesture multi-touch personalizzate. La schermata si divide in Gesti, Dispositivo, Home e Preferiti. Dopo aver preso confidenza con l’interfaccia, torniamo nella schermata “Touch Assistito” e selezioniamo la voce “Crea un nuovo gesto…“.

Premiamo il pulsante Registra, disegniamo con il dito sullo schermo un segno personalizzato, controlliamolo con il pulsante Play e salviamolo scegliendo la voce “Salva” in alto a destra. Ci verrà chiesto di dare un nome alla nuova gesture multi-touch in modo da identificarla in seguito dal menù Preferiti.

Grazie a questa funzionalità possiamo salvare gesture multi-touch di ogni genere, come i gesti per lo scorrimento verticale/orizzontale delle pagine, l’ingrandimento tramite pinch-to-zoom, e tanto altro ancora.

Vi ricordiamo che l’aggiornamento del sistema operativo Apple iOS 5.0 è preinstallato in iPhone 4S ed è compatibile con i seguenti dispositivi portatili: iPhone 4, iPhone 3GS, iPad 2, iPad, iPod Touch di quarta e terza generazione.

Ecco un video che mostra nello specifico come fare.

Migliori offerte Adsl del momento