iPhone 4S problemi di batteria, Apple invia app

L’iPhone 4S sembra non essere esente da problemi di batteria: il nuovo smartphone della casa di Cupertino è stato infatti al centro di numerose critiche da parte dei suoi neo possessori che si sono ritrovati in mano con un telefono che teoricamente dovrebbe durare come e più dell’iPhone 4, ma in realtà non arriva neanche a mezza giornata.

Per cercare di trovare un rimedio, i tecnici di Apple hanno inviato un’app specifica ad uno dei primi clienti che si è lamentato del problema. Tale applicazione è un programma di monitoraggio che controlla automaticamente i consumi e si collega ai server di Apple per segnalare quali sono le risorse maggiormente utilizzate.

Secondo quanto riportato dalla rivista inglese The Guardian, il problema pare inspiegabile, con la batteria che scende di circa il 10% ogni ora, anche se l’iPhone 4S è tenuto in modalità Stand-by.

I tecnici di Apple per il momento non hanno trovato alcuna soluzione a riguardo, tuttavia secondo quanto svelato da Oliver Haslam del sito iDownloadBlog il problema potrebbe essere legato ad un bug del sistema operativo iOS 5.0. Tale bug colpisce in maniera particolare l’iPhone 4S, ma non è da escludere che anche qualche possessore di iPhone 4, iPhone 3GS o iPad 2 possa aver riscontrato una diminuzione dell’autonomia in generale.

La buona notizia è che sembra che il problema sia legato essenzialmente all’opzione di aggiornamento dell’ora locale anche quando l’utente cambia fuso orario: in pratica, il bug presente all’interno di iOS 5.0 effettua delle continue triangolazioni tramite la rete Wifi, l’antenna GPS e il traffico dati per determinare la posizione del telefono e l’ora locale.

In attesa di una patch ufficiale proveniente da Apple, l’unico rimedio è aprire la schermata delle Impostazioni, scegliere la voce Servizi di Sistema è mettere su OFF l’opzione riguardante l’impostazione automatica del fuso orario.

Migliori offerte Adsl del momento