Facebook Messenger per Android, iPhone e Blackberry

Facebook Messenger é un’applicazione multipiattaforma per dispositivi  Android,  iPhone e Blackberry che permette di inviare messaggi gratis, sfruttando il proprio terminale, la rete web e il popolarissimo social network.  Una valida alternativa agli sms, per chi dispone di una tariffa flat o di un bundle per la navigazione internet. Vediamo come funziona l’applicazione  e dove si scarica.

Disponibile gratis al download, Facebook Messenger permette non solo di consultare i profili o verificare gli aggiornamenti, ma anche di avviare una chat con i nostri amici (che hanno installato la stessa app sul proprio iPhone, smartphone Android o BlackBerry), come normalmente avviene usando un pc. Il nuovo firmware permette infatti di inviare messaggi gratuiti  in linea con gli ultimi sviluppi dettati da Zuckerberg.

Per utilizzare questa nuova “funzione sociale” è sufficiente procedere con il download di Facebook Messenger dall’Apple Store se siamo possessori di iPhone o iPad, dall’Android Market se abbiamo un DroidPhone e dal Blackberry Market se abbiamo uno smartphone targato RIM (nel momento in cui scriviamo non è ancora disponibile sul BlackBerry App World ma lo é sulla pagina Facebook dedicata).

Una volta terminato il download, basta entrare nell’applicazione, inserire email e password, fornire il numero di cellulare (facoltativo) e quindi chattare con gli amici online. Trovare un conoscente con cui chattare é quasi scontato per chi conosce il social network: basta ricercarlo per nome.  Avremo inoltre a  disposizione la lista dei nostri amici, elencati con priorità per gli amici più stretti e a seguire i contatti online. Per iniziare una nuova conversazione (sia on line che offline), é sufficiente selezionare il classico bottone.

Facebook Messenger ci permette inoltre di allegare foto,  consultare i i messaggi inviati e ricevuti sia su Messenger che su Facebook; aggiungere altri amici alle chat di gruppo in qualsiasi momento, ricevere notifiche push gratis e, per coloro che non vogliono essere svegliati durante la notte, ogni chat  può essere configurata a piacere definendo i tempi  di notifica. Infine, per ogni conversazione, oltre a poter creare una chat di gruppo aggiungendo amici, potremo  geolocalizzare, se lo desideriamo, la nostra chiacchierata.

Facebook Messenger potrebbe stavolta davvero mettere fine all’era degli sms: come vi abbiamo detto  infatti si tratta di un’applicazione multipiattaforma  che permette di scambiare messaggi tra smartphone di OS  differenti appoggiandosi al sistema di e-mail interno al social network. Gli utilizzatori di BlackBerry OS, Apple iOS e Android hanno così, la “costola” che completa l’applicazione: una valida  alternativa agli Sms, con tutte le funzioni della posta elettronica e soprattutto dotata dell’elenco degli amici di Facebook.

Migliori offerte Adsl del momento