Siri in Italiano anche per iPad, ma solo nel 2012

Chi sperava di avere l'”umile assistente personale” (così risponde l’app Apple alla domanda: “Chi é Siri?”) subito disponibile in italiano per iPhone 4S e iPad, dovrà rivolgersi altrove per cercare una segretaria. L’azienda di Cupertino ha infatti aggiornato la pagina delle FAQ di Siri sul proprio sito e ha fatto sapere agli italiani più impazienti che il supporto alla lingua italiana dell’assistene virtuale presente arriverà solo con il sopraggiungere del nuovo anno, nel 2012.

Se da un lato in molti speravano di poter finalmente avere qualcuno che, a costo quasi nullo rispetto a una segretaria in carne ed ossa, prendesse i nostri appuntamenti, facesse ricerche per noi, sbirciasse i profili Facebook, monitorasse il meteo e quant’altro, dall’altro possiamo prendere la notizia come positiva.

Può consolarci infatti l’idea che l’adattamento alla lingua italiana sarebbe comunque risultato lungo e complicato, considerando un lungo periodo di attesa, inoltre i primi utilizzatori di Siri potrebbero riscontrare qualche anomalia di funzionamento, per la quale Apple quale avrebbe tutto il tempo per cercarne soluzione prima della disponibilità in Italia.

Siri rappresenta davvero una nuova nota tecnologica nel mondo del mobile, delle sue innovative funzionalità ne abbiamo parlato solo alcun giorni or sono (link Siri, come funziona video), alle quali si aggiungono appunto delle “fastidiose pecche”: purtroppo sembra che al momento  sia necessario parlare lentamente per farsi capire dal software e come già detto  è richiesta una continua connessione ad Internet con relativi costi. Chissà se prima dell’arrivo in Italia queste “pecche” non vengano ovviate in qualche modo.

Al momento Siri è ancora in beta, supporta solo inglese, francese e tedesco, dall’anno prossimo sarà pronto il supporto per l’Italia, la Spagna, il Giappone, il Cinese e il Coreano. Non ci resta che aspettare e sperare, in fondo al 2012 mancano poco più di due mesi!

Migliori offerte Adsl del momento