Samsung Galaxy S 2 HD LTE: nuova versione

Samsung torna a stupire i propri clienti. Sono passati solo alcuni mesi dall’uscita del nuovo Samsun Galaxy S 2, ne manca qualcuno per l’uscita del Galaxy S 3 ed ecco che sta per irrompere qualcuno di molto “grosso”  nel bel mezzo. Il suo nome è Samsung Galaxy S 2 HD LTE. E’ vero: il nome sembra un po’ troppo lungo ma è giustificato dalle migliorie apportate.

Come è facile rendersi conto dal nome, dal Samsung Galaxy S 2 normale cambiano due cose. Il primo è lo schermo che da una risoluzione massima di 800×480 pixel ora passa a un bel 720p (ovvero 1280*720) aumentando anche le sue dimensioni fisiche, ovvero dai “soli” 4,3 pollici ai nuovi 4,65 pollici.

Questa modifica incide molto non solo sulla navigazione web permettendo un rendering migliore, ma anche sulla visualizzazione di video/foto e soprattutto sui giochi in HD (ma anche sulle dimensioni delle tasche che non potrebbero più bastare per ospitare un colosso di queste dimensioni).

Il secondo potenziamento riguarda la connessione di rete che ora è in grado di utilizzare le 4G LTE. Purtroppo questo aspetto ai clienti italiani poco potrà interessare dato che l’implementazione e utilizzo di tali reti è lontano decenni dai ritmi di cui godiamo, i quali  ci rendono difficile addirittura l’utilizzo di una semplice HSDPA; ma soprattutto perchè il cellulare sarà venduto solo in Corea.

Terzo, ma non ultimo, è un potenziamento della CPU del dispositivo, la quale nel Samsung Galaxy S 2 HD LTE raggiunge i 1,5 Ghz. Molto forte, molto veloce e soprattutto scattante sarà (si spera) utilizzato al 100% (sfruttando realmente entrambi i core che lo compongono) grazie all’immediata implementazione del nuovo Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Si, perchè il Samsung galaxy S 2 HD LTE sarà immesso nel mercato direttamente con il nuovo droide. Samsung sembra l’unica a tener conto realmente della necessità degli utenti di veloci e frequenti aggiornamenti del sistema operativo per ottimizzare sempre di più il cellulare che vende.

L’unico aspetto che desta dubbio sul nuovo Samsung è la durata della batteria. Come abbiamo avuto modo di testare con mano, il vecchio Samsung S 2 faceva molta fatica ad arrivare alla fine della giornata, ora con tutte queste nuove specifiche durerà qualche ora? Non si sa, aspettiamo le specifiche complete per saperlo.

Migliori offerte Adsl del momento