HTC Amaze 4G, caratteristiche tecniche in Anteprima

Quando si prende in considerazione l’acquisto di uno smartphone, non bisogna fermarsi alla memoria RAM e alla frequenza operativa del processore, ma è bene considerare anche la qualità degli scatti con la fotocamera e la connettività. L’azienda taiwanese ha capito perfettamente la situazione del mercato odierno, e la risposta ai prodotti della concorrenza arriva attraverso l’HTC Amaze 4G, potente telefono completo di tutto e che vi presentiamo oggi in anteprima.

Conosciuto in passato come HTC Ruby, HTC Amaze 4G è appena stato reso disponibile sul territorio americano attraverso l’operatore T-Mobile, mentre non si conoscono ancora i dettagli per un’eventuale disponibilità in Europa. Per quanto riguarda il prezzo, il telefono viene venduto a 259.99 dollari con contratto biennale, pertanto in Italia ci aspettiamo un prezzo da fascia alta, attorno ai 600 euro.


Equipaggiato con il sistema operativo Android 2.3.4 Gingerbread e l’interfaccia grafica HTC Sense 3.0, questo nuovo smartphone ha le dimensioni di 130 x 65.6 x 11.8 mm , un peso di 172.9 grammi e uno schermo multi-touch capacitivo da 4.3 pollici, con risoluzione di 540 x 960 pixel e tecnologia Super LCD. Lato connettività, l’HTC Amaze 4G non si fa mancare davvero nulla: possiamo infatti trovare i moduli 3G HSPA, 4G LTE a 42 mbps, Bluetooth 3.0, Wifi a/b/g/n, GPS con A-GPS, oltre al chip NFC per i micropagamenti e la porta microUSB 2.0 con uscita video via MHL. Il processore è un Qualcomm Scorpion dual core da 1.5 Ghz, la memoria RAM è di 1 GB, mentre quella flash interna ammonta a 16 GB (con possibilità di espansione di ulteriori 32 GB tramite lo slot microSD).

Molto interessante il comparto multimediale dell’HTC Amaze 4G: sulla scocca frontale è presente una fotocamera da 2 Megapixel per videochiamate ad alta qualità, e sulla cover posteriore trova posto un sensore da 8 Megapixel con doppio flash LED, autofocus, registrazione video in fullHD 1080p e supporto alle tecnologie:
– SmartShot (scatto sequenziale di 5 foto per scegliere automaticamente quella migliore).
– BurstShot (scatto consecutivo di 5 foto ad alta velocità).
– SweepShot Panorama (foto panoramiche).
– ClearShot (gestione automatica dell’HDR).
– Perfect Pics (analisi e condivisione delle foto più belle).

Migliori offerte Adsl del momento