Apple iPhone 4S, funzionalità Assistant

Secondo quanto riportato dai colleghi del sito web 9to5mac, il nuovo telefono della casa di Cupertino potrebbe ereditare il design dell’attuale iPhone 4, ma avere un sostanzioso aggiornamento dell’hardware interno. In particolare, si ipotizza la presenza del processore Apple A5 dual core, già montato nell’iPad 2 e che sarà in grado di garantire prestazioni molto più elevate, sia nelle applicazioni 2D che in quelle 3D.

I dirigenti di Apple hanno confermato in maniera ufficiale che la conferenza stampa di presentazione della quinta generazione di iPhone avrà luogo a Cupertino il giorno 4 ottobre alle ore 10:00 (le 19:00 in Italia), e nell’attesa vengono diffuse sul web indiscrezioni più o meno verosimili sulle caratteristiche tecniche.

Apple iPhone 4S, o iPhone 5, come abbiamo già svelato nel paragrafo introduttivo dovrebbe essere basato sul chipset dual core Apple A5. La memoria RAM installata dovrebbe essere di 1 GB, mentre per quanto riguarda la memoria flash interna dovrebbe rimanere da 16 e 32 GB. Inizialmente si ipotizzava anche l’esistenza di un modello da 64 GB, ma con la funzionalità iCloud di iOS 5.0 tale idea è stata scartata.

E’ praticamente certa la presenza di una fotocamera posteriore da 8 Megapixel con sensore retroilluminato (in modo da scattare fotografie di buona qualità anche di sera o in ambienti al chiuso), mentre i vari rumors hanno qualche dubbio sul fatto che il futuro iPhone 4S possa avere un display più grande, magari da 3.7 o 4 pollici.

 

Per quanto riguarda le novità a livello software, è possibile che in iOS 5.0 sia presente la funzione Assistant, un riconoscimento vocale basato sulla tecnologia sviluppata dalla nota azienda Nuance e che dovrebbe permettere di controllare il proprio iPhone 4S con la sola voce. Non solo consultazione e scrittura di messaggi, ma anche navigazione su Internet e utilizzo delle mappe GPS.

Migliori offerte Adsl del momento