iPhone 5 presentazione ufficiale il 4 ottobre al Campus Apple

I dirigenti dell’azienda di Cupertino hanno deciso di giocare in casa stavolta: niente Moscone Center o Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco. Secondo quanto svelato dall’autorevole All Things Digital, blog appartenente al gruppo editoriale del Wall Street Journal, Apple potrebbe presentare in maniera ufficiale alla stampa il nuovo iPhone 5 nel Campus di Cupertino nella giornata di martedì 4 ottobre, ovvero tra circa una settimana.

Inizialmente si credeva che Apple avesse voluto tenere l’evento di presentazione dell’iPhone 5 in uno dei due centri congressi di San Francisco, tuttavia consultando i siti ufficiali di entrambe le strutture è possibile notare come siano già prenotate per altri eventi.

 

I problemi di produzione della nuova generazione di iPhone, oltre al cambio di dirigenza dell’azienda, non hanno certo contribuito a rendere facile l’organizzazione della conferenza stampa: secondo alcuni report dell’autorevole quotidiano asiatico Digitimes, aziende come Wintek avrebbero avuto dei problemi nell’assemblaggio dello schermo touch, rallentando così la produzione in generale. Non solo, pare che le prime versioni del chipset Apple A5 dual core avevano problemi di surriscaldamento (a causa del poco spazio per la dissipazione del calore). E come se non bastasse, l’aggiornamento del sistema operativo iOS 5.0 non è ancora pronto, quindi Apple non può certo uscire con l’iPhone 5 senza la nuova versione di iOS.

Per quanto riguarda la commercializzazione, Apple dovrebbe iniziare a vendere il suo dispositivo entro la prima metà di ottobre, anche perchè i dipendenti di alcuni Apple Store statunitensi e inglesi si sono visti negare le ferie proprio nel periodo che va dal 9 al 15 ottobre, segno che qualcosa bolle in pentola.

Le caratteristiche tecniche del nuovo iPhone, chiamato iPhone 5 o iPhone 4S, non dovrebbero essere una sorpresa: ci aspettiamo infatti il processore Apple A5 dual core (lo stesso montato nell’iPad 2), una fotocamera posteriore da 8 Megapixel e una nuova antenna. Rimangono i dubbi sulla possibile presenza di un display touch più ampio, un nuovo design e il tasto Home di tipo soft touch.

Migliori offerte Adsl del momento