Cancellare cronologia e messaggi dall’iPhone

Sono tanti, sono corti e risalgono a 4 anni fa. Di chi stiamo parlando? Ovviamente dei messaggi conservati sul nostri iPhone! A furia di non cestinarli si sono accumulati a dismisura e oramai occupano parecchi megabyte della memoria.

Come possiamo rimediare a questo dramma? La cosa migliore da fare è cancellare la cronologia e i messaggi dal proprio iPhone immediatamente. Non sappiamo come si fa? Ecco qui la procedura.

Prima di procedere con tale operazione, è bene però creare una copia di backup della memoria interna (c’è sempre qualcosa che è utile conservare! Ad es un codice del biglietto aereo ricevuto!): per fare ciò, colleghiamo il nostro iPhone al PC attraverso il cavo USB, avviamo il software Apple iTunes, facciamo clic sul nome del dispositivo (nella tabella a sinistra) e selezioniamo l’opzione di backup.

A questo punto, possiamo cancellare senza problemi la cronologia dei messaggi di testo salvati nella memoria del nostro iPhone. La prima cosa da fare è aprire la schermata delle Impostazioni, quindi Generali, Ricerca Spotlight e togliamo la selezione alla voce “Messaggi“. Salviamo le modifiche, spegniamo l’iPhone e riaccendiamolo per completare l’operazione.

In questa maniera, abbiamo tolto la possibilità di visualizzare i messaggi cancellati dall’app Messaggi e dalla schermata di ricerca. Senza effettuare tale operazione, i messaggi cancellati infatti potevano apparire quando si cerca qualche contenuto all’interno della memoria di sistema.

Purtroppo non è possibile disattivare il salvataggio automatico dei messaggi SMS, mentre la cronologia si può cancellare senza problemi direttamente dalla schermata ImpostazioniMessaggi.

Un procedimento simile si può fare se desideriamo cancellare la cronologia, la cache o i cookie del browser web integrato Safari: è sufficiente infatti scegliere Impostazioni, Safari e quindi le opzioni “cancella cronologia”, “cancella cookie” e “cancella cache”.

Migliori offerte Adsl del momento