Nokia Android sarebbe la soluzione?

La società guidata da Stephen Elop, ha attraversato quest’anno un periodo di crisi, dovuto soprattutto allo scarso successo dei suoi cellulari di fascia alta. Il problema principale sembrava essere il sistema operativo proprietario Symbian, che difficilmente riesce a scalfire l’espansione dell’iOs di Apple e Android di Google, che regnano incontrastati nel mercato dei device top di gamma.

Nonostante i vari restyling del sistema operativo Symbian, i cellulari top di gamma, pur riscontrando un certo successo, non hanno raggiunto il favore riscosso dai terminali Android e iOs. Il rimedio sembrava uno solo: adottare il sistema operativo di Mountain View e dare finalmente al mercato una serie di Nokia Android. Questo si aspettavano (e speravano) molti utenti. Ma le cose sono andate diversamente.

La strategia di Nokia fino al 2013 prevede infatti l’annuncio di nuovi smarpthone con Windows Phone 7 per la fascia alta, Symbian non verrà assolutamente abbandonato ma sarà relagato ad animare il cuore degli smartphone di fascia bassa. Dall’alto della sua poltrona intanto, Elop non ci pensa due volte a tuonare contro Android:

Abbiamo fatto bene a scegliere la piattaforma Microsoft. Molti produttori sono preoccupati e si lamentano. Android perde colpi. I margini di profitto si stanno riducendo. E questa è la riprova che la scelta della piattaforma di Microsoft è sicuramente la migliore.


Possiamo dire addio ai Nokia Android? Per il momento sembra proprio di si. In arrivo altri smartphone con Windows Phone 7 per il 2011, non mancheranno i prodotti Symbian. Stando a quanto pubblicato dal famoso blogger Eldar Murtazin, che in passato aveva pubblicato sul suo blog importanti anteprime rivelatesi poi veritiere, Nokia il prossimo anno produrrà da cinque a sette smartphone con Symbian e vari device con Windows Phone 7.

Intanto, alla Pdc (Professional Developers Conference) di Microsoft, è attesa la Beta di Windows 8, sia per tablet che per desktop. Un sistema operativo, Windows Phone 8, che secondo i piani di Microsoft dovrebbe fungere da ponte tra l’approccio tradizionale odierno e quello innovativo sempre più improntato al touch.

Clicca qui per conoscere le ultime novità di Nokia 2011!

Migliori offerte Adsl del momento