Samsung Galaxy Note, prezzo e uscita in Italia

Stavolta la casa sudcoreana ha deciso di dare un taglio più deciso anche ai nomi dei suoi nuovi terminali. In questo prodotto combina un grande schermo Super AMOLED high definition con una nuova tecnologia di scrittura conosciuta come “S PEN”, battezzando un nuovo terminale che oltre alle classiche funzioni smartphone integra anche un sistema per prendere e condividere appunti,

Samsung Galaxy Note (la cui uscita é prevista per l’inizio dell’autunno) si presenta a metà strada tra uno smartphone e una tavoletta, distinguendosi per un generosissimo display da 5,3 pollici super AMOLED e 9,65 mm di spessore. Lo schermo integra una funzionalità di scrittura pen-input, denominata “S Pen” che ci permette di creare, modificare e condividere idee, con la penna abbinata potremo prendere appunti e disegnare direttamente sul display touchscreen. Il nero profondo e i colori luminosi facilitano l’utilizzo stile block note, inoltre lo schermo offre un angolo di visualizzazione da 180 gradi.

Con questa nuova tecnologia potremo registrare e prendere appunti, grazie al sistema di input é possibile modificare o personalizzare i video e le foto, disegnare immagini e note scritte a mano e condividerle con i nostri amici inviandole tramite SMS, e-mail e il nuovo servizio ChatOn.

“S Memo” é invece l’applicazione multimediale pensata per registrare contenuto creato dall’utilizzatore del telefono. Non solo immagini quindi, ma anche registrazioni vocali, testi digitati, note scritte a mano, creazioni e disegni possono essere salvati e convertiti in un “memo”, modificati, usati come nota o condivisi con i nostri amici online. Da segnalare la presenza di “Planner S”, uno strumento di pianificazione professionale che integra agenda e To-Do list. Le importanti dimensioni dello schermo sono quindi presto spiegate, il grande display infine permette lo split-screen delle applicazioni usate più di frequente.

Più classiche le restanti caratteristiche tecniche: Samsung Galaxy Note monta un processore dual-core da 1.4 GHz, 1 GB di RAM ed é animato da Android 2.3 Gingerbread. Supporta connessioni HSPA+, wifi, bluetooth e slot per micro SD. La fotocamera principale (posteriore) è da 8MP e dispone di Flash LED; quella anteriore è da 2MP. Supporta video MPEG4, H.264, H.263, WMV, DivX, Xvid, VC-1 e registra video 1080p@24~30fps. Un dispositivo top di gamma tale questo non può infine rinunciare a: accelerometro, sensore di prossimità, luminosità, bussola, barometro. La potente batteria agli ioni di litio (2,500 mAh) ci assicura una debita distanza dalla noiosa operazione di caricamento.

Il prezzo ufficiale non è ancora stato comunicato, così come la data di commercializzazione in Italia. Inserite questo post tra i segnalibri, perchè non mancheremo di aggiornarlo non appena giungeranno notizie ufficiali.

Aggiornamento 05/09/2011: indiscrezioni parlano di un prezzo più basso di quello ipotizzato. Per creare un nuovo mercato il prezzo non dovrebbe superare i 500 euro, e non 600/700 come alcuni avevano ipotizzato.

Aggiornamento 13/10/2011: il dispositivo arriva con TIM al prezzo di 699 euro.

Clicca qui se desideri informazioni sulle ultime novità, prodotti e smartphone Samsung!

Migliori offerte Adsl del momento