Samsung Wave Y, lo smartphone Bada 2.0 più economico

Nel corso di una conferenza stampa, i dirigenti del colosso asiatico hanno appena presentato ai giornalisti i nuovi telefoni provvisti del sistema operativo proprietario e che arriveranno presto sul mercato mondiale.

Samsung Wave Y sarà lo smartphone più economico equipaggiato con il sistema operativo Bada 2.0. Assieme al Wave Y, l’azienda ha anche svelato il Wave M e il Wave 3. Vediamo assieme le varie caratteristiche tecniche del terminale.

Samsung Wave Y, conosciuto anche con il nome in codice S5380, avrà installato il nuovo sistema operativo proprietario Bada 2.0 e avrà incluso il nuovo servizio di messaggistica Ch@tOn ed un rinnovato Samsung App (una sorta di Android Market con circa 40.000 app disponibili per il download). Purtroppo non ci sono ancora dettagli precisi sul prezzo e la disponibilità in Italia, ma siamo certi che nel corso della fiera IFA 2011 di Berlino, in programma dal 2 al 7 settembre, ne sapremo di più a riguardo.

Il display del Samsung Wave Y è di tipo touch capacitivo, con diagonale di 3.2 pollici e risoluzione di 320 x 480 pixel. E’ presente il sensore di prossimità per spegnere automaticamente lo schermo quando si avvicina il telefono all’orecchio, e non manca anche l’accelerometro per la rotazione automatica dell’interfaccia. Il processore ha una frequenza di 832 Mhz e la memoria interna ammonta a 150 MB, espandibili fino ad un massimo di 32 GB tramite la scheda microSD.

La connettività del telefono risulta completa, grazie alla presenza dei moduli 3G HSDPA, Wifi b/g/n, Bluetooth 3.0 e GPS con supporto A-GPS. In maniera opzionale sarà anche presente il chip NFC per i micropagamenti. Sul retro troviamo una fotocamera da 2 Megapixel con autofocus, e la batteria da 1200 mAh è in grado di garantire fino a 570 ore in stand-by e 6 ore in conversazione.

Migliori offerte Adsl del momento