Symbian Belle in uscita, tutte le novità

La conferenza stampa tenutasi a Milano è stata l’occasione per i rappresentanti dell’azienda finlandese per presentare ai giornalisti presenti non solo alcuni telefonini in arrivo nelle prossime settimane, ma anche il nuovo sistema operativo proprietario.

Oltre ai cellulari Nokia 700 e 701, in uscita a settembre, sono state mostrate in dettaglio tutte le novità del sistema operativo Symbian Belle, un netto passo in avanti rispetto a Symbian Anna.

Prima di tutto, le notifiche: in Symbian Belle quest’ultime sono direttamente disponibili attraverso un menù a tendina (interfaccia davvero molto simile a quella di Android) presente nella parte superiore della schermata. Le notifiche non servono soltanto per tenere sotto controllo le chiamate e i messaggi ricevuti, ma anche per gestire alcuni aspetti del telefono, come ad esempio il traffico dati, la connessione Bluetooth e Wifi.

Per quanto riguarda i Widget, non sono più quadrati ma si possono posizionare a piacimento nelle sei pagine della schermata Home. Rispetto ad Android e Apple iOS, non è possibile creare cartelle personalizzate, ma tutte le applicazioni sono presenti nello stesso livello, con possibilità quindi di cercare le app direttamente dalla funzione di ricerca integrata nel telefono.

Lato programmi, è interessante notare la presenza della versione full di Quickoffice, la quale permette non solo la lettura ma anche la modifica dei documenti. Non manca poi Adobe Reader, per aprire i documenti in formato PDF, e un nuovo client di Posta Elettronica, con integrato un Widget che mostra in un’unica schermata le anteprime di tre messaggi.

Un’altra novità molto importante di Symbian Belle è senza dubbio il supporto nativo per la tecnologia NFC. Non solo micropagamenti e informazioni tramite gli appositi lettori, ma anche condivisione dei file multimediali con gli amici, semplicemente avvicinando un cellulare all’altro (ovviamente entrambi devono avere il chip NFC). La tecnologia NFC può inoltre essere sfruttata per inviare su cuffie o casse stereo wireless i brani musicali della propria libreria multimediale.

Migliori offerte Adsl del momento