Come sapere se un numero è Vodafone, Wind, Tim, 3

Hai poco credito sul cellulare e non vuoi rischiare di vederlo prosciugato con una telefonata verso un gestore diverso dal tuo? Allora ti sveliamo un piccolo trucco tramite il quale riuscirai a scoprire se quel telefono appartiene o meno al tuo gestore.

Oggigiorno con le varie offerte per portabilità é molto facile imbattersi in un numero che sembri appartenere a un gestore e in realtà appartiene ad un altro. Ecco come sapere se un numero é Vodafone.

Basta avvalersi del servizio di trasparenza tariffaria per la portabilità del numero mobile. Per scoprire a quale gestore appartiene un numero di telefono é sufficiente comporre, prima del numero stesso, la cifra 456. Per esempio: se devi telefonare il numero 3341111111, allora dovrai comporre 4563341111111. A questo punto risponderà una voce guida che ti dirà: “Servizio di trasparenza tariffaria per la portabilità del numero mobile, buongiorno. Il numero composto corrisponde ad un cliente …. (gestore del numero). Buongiorno.”

Appena fornita l’informazione la linea cadrà automaticamente e il titolare di quel numero ovviamente non saprà mai che tu hai voluto sapere a che gestore appartenesse. Questo sistema é valido per tutti i gestori, possiamo quindi sapere se un numero é Vodafone, Tim, Wind, 3. Attenzione: il servizio si aggiorna dopo 24 ore e se sei così sfortunato da chiamare il tuo amico il giorno stesso in cui riceve la portabilità, il servizio di trasparenza tariffaria potrebbe non essere ancora aggiornato. Ovviamente si tratta di casi rari, fortunatamente.

Con l’introduzione della possibilità di cambiare gestore di telefonia con le portabilità, é divenuto difficile capire a quale gestore possa appartenere un numero, informazione che a volte può essere importante per conoscere in anticipo la spesa da sostenere, anche perchè a volte i piani tariffari prevedono differenze di costi per comunicazioni dirette a gestori diversi.

Migliori offerte Adsl del momento