Asus Eee Pad Transformer 2, chip quad core

Secondo diverse indiscrezioni diffuse sul Web, il noto produttore taiwanese potrebbe essere il primo ad utilizzare il chipset NVIDIA Tegra 3, nome in codice Kal-El, per il suo prossimo dispositivo portatile. Alcune fonti riservate e ritenute attendibili, hanno infatti infatti svelato ai colleghi del sito Fudzilla che il futuro tablet ASUS Eee Pad Transformer 2 potrebbe arrivare sul mercato in autunno ed essere equipaggiato con un chip quad core.

Jonney Shih, il CEO dell’azienda asiatica, poco tempo fa aveva dichiarato in un’intervista a Forbes che l’Asus Eee Pad Transformer 2 è attualmente in via di sviluppo e dovrebbe arrivare sul mercato nel corso dei prossimi mesi. Il dirigente di ASUS ha poi definito “impressionanti” le prestazioni del nuovo modello di tablet PC, ed è molto probabile che si stesse riferendo proprio all’adozione del chip quad core NVIDIA Tegra 3 “Kal-El”.

 

Il mondo dei tablet Android, così come quello degli smartphone in generale, è in un periodo di forte transizione: un anno fa i modelli top di gamma avevano processori con un core singolo, mentre nei primi mesi del 2011 sono arrivati sul mercato i nuovi modelli con processore dual core. L’evoluzione tecnologica non si ferma e, stando alle parole di Jen Hsun Huang (CEO e co-fondatore di NVIDIA), entro l’inizio dell’autunno sarà pronto il primo chip quad core, ovvero NVIDIA Tegra 3.

Il CEO dell’azienda statunitense ha svelato che, nonostante la presenza di un processore con quattro core di elaborazione dei dati in parallelo, NVIDIA Tegra3 consuma molto meno energia di Tegra 2, il chipset dual core presente nel primo modello di Eee Pad Transformer. Tegra 3 inoltre sarà fabbricato a 40 nanometri e avrà prestazioni molto più elevate rispetto alle soluzioni attuali, sia nelle applicazioni 2D che in quelle 3D.

Gli ultimi rumors trapelati su Internet vedono possibile la presentazione dell’ASUS Eee Pad Transformer 2 alla fiera IFA 2011 di Berlino (dal 2 al 7 settembre), con conseguente commercializzazione verso il mese di ottobre o novembre.

Il primo ASUS Eee Pad Transformer è stato un successo completo di vendite: grazie al prezzo concorrenziale (399 euro IVA inclusa) e alla possibilità di trasformare il tablet in un vero e proprio netbook tramite la docking station con tastiera fisica e batteria secondaria, il terminale ha venduto tantissimo in tutto il mondo, arrivando secondo rispetto al popolare iPad 2.

Nell’attesa di ricevere maggiori dettagli ufficiali a riguardo, vi segnaliamo che la versione tedesca del noto shop online Amazon ha inserito nel proprio listino alcuni interessanti accessori per l’Eee Pad Transformer: a 29 euro è possibile acquistare una docking station con porte USB, slot scheda Secure Digital e jack cuffie da 3.5mm, mentre vengono venduti a 19 euro due adattatori per USB e schede SD. La disponibilità di tutti e tre gli accessori è fissata per settembre/ottobre.

Migliori offerte Adsl del momento