Motorola Flipout vs Htc Wildfire confronto

Motorola Flipout e HTC Wildfire, che caratteristiche tecniche hanno in comune e quali sono le differenze a livello hardware e software? Per scoprirlo, abbiamo realizzato per voi un dettagliato articolo di confronto tra il Motorola Flipout e l’HTC Wildfire in modo da orientarvi ad un possibile acquisto.

Entrambi i telefoni supportano la connettività di tipo GSM e 3G HSDPA, sono equipaggiati con il sistema operativo Android 2.1 Froyo e hanno una porta microUSB 2.0 per la ricarica della batteria e il collegamento diretto con il PC.

Il Motorola Flipout misura 67 x 67 x 17 mm per un peso complessivo di 120 grammi, mentre HTC Wilfire ha le misure di 106.8 x 60.4 x 12 mm per un peso di 118 grammi.

I due smartphone differiscono in maniera notevole a livello di design: il Motorola Flipout infatti ha una tastiera slide QWERTY e un display touch capacitivo da 2.8 pollici con risoluzione di 320 x 240 pixel, mentre l’HTC Wildfire ha un form-factor tradizionale con schermo touch da 3.2 pollici, risoluzione di 320 x 240 pixel e trattamento Gorilla Glass.

Motorola Flipout ha una memoria interna di 150 MB, 512 MB di memoria RAM e uno slot per schede microSD fino a 32 GB. Il processore è un ARM Cortex A8 da 600 Mhz, la batteria è da 1130 mAh, la fotocamera posteriore è da 3 Megapixel e sono presenti i moduli Wifi b/g/n, Bluetooth 2.1 e GPS con A-GPS.

Per quanto riguarda l’HTC Wildfire, la memoria RAM è di 384 MB, quella ROM di 512 MB ed è possibile espandere la memoria di sistema fino a 32GB tramite lo slot microSD. Il processore ha una frequenza operativa di 528 Mhz, la batteria è da 1300 mAh, la fotocamera posteriore è da 5 Megapixel con autofocus e flash LED, e non mancano i moduli Wifi b/g, Bluetooth 2.1 e GPS con A-GPS.

Motorola Flipout si trova in Italia nei negozi online ad un prezzo intorno ai 120 euro, mentre l’HTC Wildfire costa circa 200 euro.

Migliori offerte Adsl del momento