Samsung Galaxy R, uscita in Italia e caratteristiche

Samsung Galaxy R è il nuovo smartphone Android presentato oggi dai dirigenti dell’azienda sud coreana e che ha un design e delle caratteristiche tecniche davvero molto simili al “fratello maggiore” Galaxy S2. Quest’ultimo ha infatti un display multi-touch capacitivo da 4.3 pollici e una fotocamera posteriore da 8 Megapixel, mentre il Samsung Galaxy R ha uno schermo con diagonale di 4.2 pollici e un sensore posteriore da 5 Megapixel. L’uscita in Italia del terminale è fissata per i primi di agosto, salvo ritardi dell’ultimo momento, ad un prezzo non ancora comunicato.

Samsung Galaxy R può essere considerato come una via di mezzo tra il primo Galaxy S e il Galaxy S2. Caratterizzato dalle dimensioni di 125 x 66 x 9.5 mm per un peso complessivo di 135 grammi, il telefono è dotato di uno schermo multi-touch capacitivo da 4.2 pollici con risoluzione di 480×800 pixel, profondità di 16 milioni di colori e tecnologia Super Clear LCD.

Il sistema operativo installato è Android 2.3 Gingerbread con interfaccia utente personalizzata TouchWiz, sono presenti i sensori accelerometro e giroscopio, oltre ai moduli 3G HSPA, Wifi b/g/n, Bluetooth 3.0 e GPS con A-GPS.

Il processore è il potente NVIDIA Tegra 2 dual core da 1 Ghz, la memoria interna è di 8 GB (espandibile fino a 32 GB tramite slot microSD) e non mancano la fotocamera frontale per le videochiamate e quella posteriore da 5 Megapixel con autofocus, flash LED e supporto alla registrazione di video in HD 720p.

Non ci resta che aspettare la data precisa d’uscita in Italia di questo terminale e soprattutto il prezzo di lancio.

Migliori offerte Adsl del momento