Google Maps 5.7 per Android con navigazione offline

Google Maps 5.7 per Android è stato appena reso disponibile per il download gratuito nell’Android Market, e una delle novità più importanti riguarda l’introduzione della navigazione offline. Tale funzionalità però è diversa dai navigatori GPS a pagamento come CoPilot, in quanto non è possibile scaricare sulla memoria del telefono le mappe complete di tutti i Paesi del mondo. Attualmente infatti è possibile salvare soltanto un’area di 16 km quadrati. Si tratta di un passo importante verso la navigazione offline completa, ma c’è ancora molto da fare in Google Maps per Android.

E’ possibile scaricare la porzione di mappa da 16 km quadrati in anticipo, in modo da evitare connessioni in roaming (se siete all’estero) o anche zone non coperte da segnale di rete. Google Maps 5.7 impiega un paio di minuti per scaricare la mappa sulla memoria del telefono, e per ragioni di spazio vengono salvate solo le informazioni più importanti, quindi non verrà eseguito il download delle immagini satellitari e degli edifici in 3D.

E’ possibile salvare porzioni multiple di mappe, e dopo 30 giorni la mappa scaricata verrà automaticamente cancellata dalla memoria dello smartphone Android.

Un’altra novità degna di nota è Transit Navigation, grazie alla quale è possibile ricevere informazioni in tempo reale sui trasporti pubblici, come treni e autobus. Teoricamente ci sono informazioni anche sulle linee della metropolitana, tuttavia il servizio per funzionare ha bisogno del GPS e della connessione dati attivi, quindi è da evitare con i trasporti sotterranei.

La copertura del servizio in Italia per il momento riguarda le città di Brescia, Como, Genova, La Spezia, Modena, Napoli, Reggio Emilia, Torino e la regione Toscana. Grazie al segnale GPS, l’applicazione è in grado di avvisare in tempo reale quando è il momento di scendere dal mezzo di trasporto pubblico.

Sono stati inoltre migliorati i suggerimenti per la ricerca, l’interfaccia utente ed è stata aggiunta la possibilità di misurare la distanza da un luogo all’altro, oltre a poter consultare le foto scattate dagli utenti e salvate in Google Places.

Migliori offerte Adsl del momento