Motorola Droid X, download ROM CyanogenMod 7

Se siete possessori di un Motorola Droid X vi potrebbe senza dubbio interessare la notizia che è stata appena resa disponibile per il download la ROM CyanogenMod 7, ovvero uno dei firmware personalizzati più famosi della scena Android e che include tante funzionalità aggiuntive rispetto alla versione tradizionale. In questa guida vediamo di spiegarvi come scaricare e installare la ROM personalizzata CyanogenMod 7 nel vostro Motorola Droid X.

Prima di procedere con la spiegazione su come installare il firmware personalizzato nel Motorola Droid X, vi ricordiamo che CyanogenMod 7 è una ROM non ufficiale, ovvero non è supportata da Motorola e porta all’invalidazione della garanzia. La redazione di SettimoCell non si assume quindi alcuna responsabilità su possibili problemi derivati dall’installazione di CyanogenMod 7 nel Motorola Droid X. Desideriamo inoltre sottolineare che la ROM personalizzata CyanogenMod 7 è ancora in versione Beta, pertanto non è garantita la compatibilità con tutte le applicazioni e funzionalità del telefono.

La prima cosa da fare è scaricare CyanogenMod 7 nel PC da questo collegamento (se non funziona, provate con il mirror1 o mirror2). Una volta fatto, collegate il Motorola Droid X al PC, copiate il file appena scaricato nella scheda di memoria microSD, riavviate il telefono in modalità recovery (sono necessari i permessi di Root) e scegliete l’opzione “mounts and storage”. Successivamente selezionate le voci “format system”, “format data”, “format cache” ed infine “mount system”. Tornate indietro nella schermata principale di recovery, selezionate l’opzione “install update from ZIP”, scegliete il file “update-cm-*-MONSTER.zip” e procedete con l’installazione del firmware.

Se desiderate anche attivare il modulo GPS, allora riavviate il telefono, avviate il menù di Recovery, selezionate “install zip from sdcard” e “choose zip from sdcard”: cercate il file “Monster.zip” e completate l’installazione del fix.

Migliori offerte Adsl del momento