Android, rimosse applicazioni con malware Plankton

Sono state rimosse le applicazioni per Android che avevano al loro interno il malware Plankton, un codice maligno che riusciva ad eludere le misure di sicurezza del sistema operativo mobile di Google. Il malware Plankton era all’interno di una decina di applicazioni non ufficiali, soprattutto legate al popolare gioco Angry Birds, e sviluppate con l’unico scopo di diffondere tale codice nei telefoni di tutto il mondo. Prontamente i tecnici della compagnia di Mountain View hanno provveduto a rimuovere dall’Android Market e cancellare in remoto tutte le applicazioni incriminate, ma il livello di allerta rimane alto.

Il malware Plankton, che era presente in una decina di applicazioni di Android, è stato scoperto da alcuni ricercatori dell’Università del North Carolina. Si trattava di codice maligno davvero sofisticato, visto che i tecnici della sicurezza di Google non si erano accorti di nulla in questi mesi passati.

Ma in cosa si differenziava il malware Plankton dagli altri codici maligni? Secondo quanto svelato dal professore Xuxian Jiang, Plankton era riuscito ad eludere le misure di sicurezza di Android sfruttando una funzionalità nativa di caricamento delle classi, mentre i malware tradizionali cercano di ottenere in maniera forzata l’accesso di amministratore.

Un portavoce di Google ha rilasciato la seguente dichiarazione a riguardo:

Ne siamo a conoscenza ed abbiamo sospeso diverse applicazioni sospette dall’Android Market. Rimuoviamo le app e gli account degli sviluppatori che violano le nostre policy. Siamo impegnati a fornire una esperienza sicura per i consumatori sull’Android Market. Il nostro approccio comprende delle policy Android Market Content definite in modo chiaro, alle quali dovranno attenersi gli sviluppatori, oltre a un modello di sicurezza a più livelli basato sulle autorizzazioni per gli utenti e sul sandboxing delle applicazioni. Tutte le applicazioni in violazione delle nostre policy saranno rimosse dall’Android Market.

Migliori offerte Adsl del momento