Apple iWork Mobile, download iPhone e iPad

La suite Apple iWork Mobile è stata resa disponibile a sorpresa per il download nell’App Store, compatibile finamente con l’iPhone oltre che con l’iPad. La suite si compone di tre applicazioni separate, ognuna acquistabile ad un presso fisso di 7.99 euro: Pages, Keynote e Numbers. I tre programmi sono lo strumento ideale per creare e visualizzare in mobilità documenti di testo, presentazioni e anche fogli di calcolo. Se siete in possesso di un iPad e avete già scaricato iWork Mobile, l’aggiornamento alla nuova versione è gratuito.

Le applicazioni Pages, Keynote e Numbers di Apple iWork Mobile sono compatibili con i seguenti dispositivi portatili: iPhone 3GS, iPhone 4, iPod Touch 3G, iPod Touch 4G, iPad e iPad 2. E’ necessario aver installato il sistema operativo iOS 4.2.8 o successivi, e tutti e tre i programmi sono localizzati completamente in italiano.

Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Product Marketing di Apple, ha rilasciato questa dichiarazione in seguito alla disponibilità di iWork Mobile per iPhone, iPad e iPod Touch: “Ora potete usare Keynote, Pages e Numbers sull’iPhone e sull’iPod touch per creare presentazioni, documenti e fogli di calcolo fantastici, nel palmo della mano. L’incredibile display Retina, la rivoluzionaria interfaccia Multi-Touch e i nostri software potenti vi permetteranno di creare, modificare, organizzare e condividere con la massima facilità tutti i vostri documenti con iPhone 4 o iPod touch.”

Apple iWork Mobile si presenta con un’interfaccia utente semplice ed elegante, con la possibilità di raggruppare i vari documenti in cartelle, come già accade con la SpringBoard di iOS.

La nuova versione 1.4 di iWork Mobile include un document manager inedito per mettere in ordine i documenti in maniera semplice e rapida. E’ supportato inoltre lo Smart Zoom sia nella modifica che nella visualizzazione dei documenti, ed è possibile cambiare stile e dimensione del carattere direttamente dal righello durante la digitazione. Non manca poi la funzionalità “Keynote Remote” (acquistabile separatamente) per avviare una presentazione in remoto da un altro iPhone o iPod Touch.

Migliori offerte Adsl del momento