Android Market: niente film per i device con permessi di root

Brutte notizie per tutti coloro che hanno sbloccato il proprio cellulare Android ottenendone i permessi di root: a quanto pare sembra che Google blocchi il proprio servizio di “prestito digitale” dei film Youtube Movies su tutti i telefonini rootati. Un servizio che permette di guardare gli ultimi film usciti al cinema e disponibili in DVD direttamente dallo schermo del proprio device oppure, collegandolo tramite cavo HDMI alla televisione.

Chi ha infatti provato ad accede al servizio in america si è ritrovato un bel messaggio d’errore sullo schermo citante la seguente frase: “Failed to fetch license for [titolo del cellulare] (error49)”. In poche parole non è possibile ottenere una licenza per la visualizzazione della pellicola che interessa all’utente.

Il problema è stato riscontrato sul Xoom di Motorola. Non si sa se tale problema quindi possa avere effetto su tutti i tablet e/o anche sui cellulari, ma molto probabilmente si. Ma Android non era una piattaforma aperta?

Questo è il dibattito che nasce su questo problema. Inizierà Google a chiudere quel che prima era libero, free e sbloccabile? Inizieremo presto a vedere anche contenuti dell’android market disponibili solo a coloro che non hanno i permessi di root del proprio cellulare e/o tablet?

Forse si, forse no. Stà di fatto che il mondo della cinematografia negli ultimi 10 anni ha subito un forte calo nelle vendite di pellicole e DVD grazie a servizi streaming online illegali e programmi P2P. Se Google non garantisce a questo settore al 100% di far rispettare i copyright, crediamo che la collaborazione per i film in prestito su Android sarà di breve durata.

Vediamo in seguito come si svilupperanno le cose.

Migliori offerte Adsl del momento