Nokia Windows Phone 7 con chipset ST-Ericsson U8500 dual core

Nokia commercializzerà i suoi primi smartphone Windows Phone 7 verso la fine dell’anno, e nella giornata di oggi è trapelata la notizia che la casa finlandese ha scelto il chipset ST-Ericsson U8500 dual core per i suoi futuri telefoni. Si tratta di una novità molto importante, in quanto gli attuali smartphone Windows Phone 7 sono dotati di un chipset prodotto da Qualcomm. L’ingresso sul mercato di un concorrente di Qualcomm significherà quindi un abbassamento dei costi di sviluppo e di conseguenza maggiori possibilità di vendita.

Carlo Bozotti, Direttore esecutivo di STMicroelectronics, ha dato conferma che i prossimi smartphone di Nokia equipaggiati con il sistema operativo Windows Phone 7 saranno basati sul chipset ST-Ericsson U8500 dual core. I primi telefoni della casa finlandese, previsti per la fine di quest’anno, saranno ancora dotati di un chipset Qualcomm, mentre per il 2012 le cose dovrebbero cambiare.

Il chipset ST-Ericsson U8500 ha integrato un processore ARM Cortex A9 dual core da 1.2 Ghz e una potente scheda grafica Mali 400 compatibile con le librerie OpenGL ES2.0, OpenVG1.1 e in grado inoltre di riprodurre senza problemi video in formato fullHD 1080p.

Il Direttore esecutivo di STMicroelectronics ha poi aggiunto che nel corso del 2012 alcuni smartphone Nokia Windows Phone 7 saranno equipaggiati con una versione successiva al chipset T-Ericsson U8500.

Migliori offerte Adsl del momento