Sony Ericsson ST18i e CK15i, caratteristiche e dettagli

Sony Ericsson ST18i e CK15i sono i due nuovi telefoni della joint-venture nippo svedese, svelati in anteprima sul Web e che dovrebbero essere annunciati in maniera ufficiale nel corso dei prossimi giorni. Sony Ericsson ST18i “Asuza” è equipaggiato con il sistema operativo Android 2.3 Gingerbread, mentre il Sony Ericsson CK15i ha il sistema operativo proprietario A200 e una tastiera slide QWERTY. Entrambi comunque hanno un display multi-touch capacitivo da 3.3 pollici con risoluzione di 240 x 400 pixel. Il prezzo in Italia non è stato ancora confermato, ma si ipotizza attorno ai 250 euro trattandosi di terminali di fascia media.

L’azienda nippo svedese è in un periodo di completo rinnovo dei propri terminali, e dopo aver presentato in maniera ufficiale i nuovi Xperia Mini e Mini Pro, successori diretti dei pluripremiati Xperia X10 Mini e X10 Mini Pro, sembra che ancora qualcos’altro bolla in pentola.

Sony Ericsson ST18i sarà dotato del sistema operativo Android 2.3 Gingerbread, un potente processore ARM Cortex A8 da 1 Ghz, una fotocamera frontale per le videochiamate e una posteriore con autofocus e flash LED. Per quanto riguarda il Sony Ericsson CK15i, dovrebbe avere un design simile ma essere dotato del sistema operativo proprietario A200 e avere anche una tastiera slide QWERTY.

Dal punto di vista delle caratteristiche, sappiamo con certezza che entrambi i telefoni avranno uno schermo multi-touch capacitivo da 3.3 pollici con risoluzione di 240×400 pixel, mentre non ci sono altri dettagli circa il prezzo e la disponibilità in Italia.

Migliori offerte Adsl del momento