Sharp Aquos SH-12C 3D, caratteristiche e uscita in Italia

Sharp Aquos SH-12C 3D è la nuova proposta dell’azienda giapponese per quanto riguarda il sistema operativo Android: si tratta di uno smartphone dotato di caratteristiche tecniche davvero molto elevate, a partire dal processore da 1.4 Ghz e la presenza di due fotocamere posteriori da 8 Megapixel per lo scatto di foto in 3D. L’uscita in Italia del Sharp Aquos SH-12C non è stata ancora ufficializzata, mentre arriverà sul mercato giapponese il prossimo 20 maggio.

L’azienda giapponese Sharp ha deciso di portare il brand e la tecnologia dei suoi televisori Aquos anche nel settore mobile: è stato infatti annunciato lo Sharp Aquos Phone SH-12C, uno smartphone equipaggiato con il sistema operativo Android 2.3 Gingerbread e dotato dell’interfaccia utente personalizzata TapFlow UI.

Caratteristiche di alto livello per questo telefono del colosso nipponico: sulla cover posteriore troviamo infatti una doppia fotocamera da 8 Megapixel in grado di scattare foto e registrare video in 3D a 720p. La qualità delle fotografie è garantita dal processore d’immagine ProPix, il quale regola in maniera automatica valori come il contrasto e la luminosità.

Il processore del dispositivo è un potente Qualcomm MSM8255 da 1.4GHz, e il display multi-touch capacitivo ha una diagonale di 4.2 pollici, una risoluzione qHD di 540×960 pixel ed è in grado di visualizzare immagini 3D senza l’utilizzo degli occhialini grazie alla tecnologia “parallax barrier”. La connettività è completa con la presenza dei moduli HSDPA, GPS, Wifi e Bluetooth.

Sharp Aquos SH-12C, di dimensioni 127 × 64 × 11,9 ~ 13,8 mm per un peso di 138 grammi, verrà commercializzato in esclusiva in Giappone tramite l’operatore telefonico NTT DoCoMo, mentre non si hanno ancora notizie su un’eventuale uscita in Italia.