Blackberry Playbook problemi e difetti, ritirato dal mercato

Situazione imabarazzante per Research in Motion, l’azienda si trova costretta a ritirare oltre 900 Blackberry PlayBook a poche settimane dall’uscita sul mercato. Problemi e difetti stanno intralciando l’ascesa di questa tavoletta: le unità difettose sono esattamente 935, tutte con memoria da 16GB, tuttavia alcune unità difettose potrebbero essere già state vendute.

RIM ha però fatto sapere che comunicherà l’esatto numero di serie per poter verificare rapidamente se si è coinvolti dal problema o meno e quindi ricorrere all’assistenza. Ad oggi però non é stata chiarita nello specifico la problematiche che coinvolge i PlayBook: si tratta comunque di un problema hardware, a cui non si può porre rimedio con semplici aggiornamenti. Questa situazione porterà un inevitabile rallentamento nelle distribuzioni in questa fase di avvio del prodotto, un onere inaspettato per far fronte ai ritiri e alle riparazioni.

Aggiornamento: il problema hardware sembra essere circoscritto alle unità commercializzate da Staples (al momento non sono citati altri rivenditori ma vi terremo aggiornati). Una nota ufficiale di Staples, diffusa da Engadget, sottolinea il richiamo delle unità difettose, ma continua a non specificare quale sia il difetto. Se avete acquistato Blackberry Playbook rivolgendovi all’importazione vi consigliamo di consultare l’elenco seriale pubblicato da Engadget.

Migliori offerte Adsl del momento