iPhone, come copiare la memoria da Android e Blackberry

Come si può copiare la memoria da uno smartphone Android o Blackberry ad un Apple iPhone? La procedura di per sé non è particolarmente complicata, tuttavia ci sono diversi passi da seguire con attenzione. Vediamo assieme come fare in questa guida.

Se siete interessati a copiare tutti i vostri file multimediali (canzoni, film, TV Show, fotografie, video) dallo smartphone Android o Blackberry all’Apple iPhone vi conviene affidarvi esclusivamente ad iTunes. La prima cosa da fare è collegare al PC tramite cavo USB il vostro smartphone Android o Blackberry per spostare nel disco rigido i file multimediali da copiare in seguito nell’iPhone.

Una volta fatto, scollegate il telefono Android o Blackberry e collegate l’iPhone al PC: avviate quindi il programma iTunes, create una libreria multimediale personalizzata (comprendente i vari file multimediali che vi interessano) e sincronizzatela con il telefono in modo da copiare in un colpo solo tutti i file precedentemente spostati nell’hard disk.

Adesso è il momento di copiare la memoria dei messaggi di posta elettronica, dei contatti e dei calendari. Grazie ai servizi cloud disponibili per account come Gmail, Hotmail e Yahoo, la sincronizzazione è davvero un gioco da ragazzi.

Prima di tutto usate il vostro smartphone Android o Blackberry per sincronizzare i messaggi email, i contatti e i calendari con l’account di Gmail, Hotmail o Yahoo. Una volta fatto, aprite la schermata Impostazioni del vostro iPhone, selezionate la voce “Mail, Contatti, Calendari” e inserite il nome utente e la password dell’account personale da sincronizzare. Per attivare la posta elettronica di Gmail in modalità Push potete seguire la guida ufficiale redatta dai tecnici di Google.

Migliori offerte Adsl del momento