Brondi Beta Big: recensione prezzo cellulare per anziani

Tra i cellulari dedicati agli anziani più semplici da utilizzare arriva il nuovo Beta Big di Bronti. Un telefono a conchiglia che permette anche alle persone dalla terza età di utilizzare un cellulare per conversare con la propria famiglia. Facile da usare e molto intuitivo, ha una scocca a conchiglia che presenta una ampia tastiera con tasti molto grandi e retroilluminati, visibili anche da coloro che hanno scarsa vista.

Uno schermo da 2 pollici permette di accedere ad un menu che include rubrica e gestione di contatti, reso molto comprensibile anche per coloro che non se ne intendono di tecnologia. Ma i punti forti del Brondi Beta Big per anziani non sono solo questi, anche l’audio del dispositivo è stato studiato appositamente per gli anziani: la suoneria infatti è impostabile ad un alto volume che permetterà a chi ha problemi di udito di riconoscere una chiamata in arrivo ovunque, anche in pulman o tram.

Così anche per l’audio di chiamata, che può essere impostato ad un volume molto alto.

Rispondere ad una chiamata o interromperla è molto semplice. Per rispondere basta aprire il cellulare a conchiglia mentre per chiuderla basta chiuderlo, nulla di così complicato. Anche il metodo di ricarica è molto semplice, basta appoggiare il Brondi Beta Big su una piattaforma di ricarica.

Brondi Beta Big è offerto al pubblico al prezzo di 129 euro di listino.

Migliori offerte Adsl del momento