Apple iTunes, come cancellare i vecchi backup

Apple iTunes è l’applicazione ufficiale sviluppata dai tecnici di Cupertino che permette di sincronizzare in maniera semplice e rapida il proprio dispositivo con il PC, sia esso equipaggiato con i sistemi operativi Mac OS X o Microsoft Windows. Il programma iTunes viene utilizzato anche per effettuare backup della memoria del proprio iPhone, iPad o iPod Touch, ma come si fa a cancellare i vecchi backup in modo da liberare spazio nell’hard-disk? In questa guida vi spieghiamo come fare.

Per chi non lo sapesse, il backup è una copia completa della memoria di sistema, comprendente non solo le applicazioni e i file installati, ma anche le varie impostazioni, suonerie, messaggi e quant’altro. Vi raccomandiamo di effettuare sempre una copia di backup prima di procedere con l’aggiornamento del sistema operativo iOS o anche con l’installazione del Jailbreak.

Per cancellare i vecchi backup di sistema (operazione consigliata per fare un po’ di manutenzione e liberare spazio nell’hard-disk del proprio PC) è sufficiente avviare il programma iTunes, selezionare dal menù in alto la voce Preferenze e scegliere la scheda relativa ai Dispositivi. Una volta fatto, avrete a disposizione la lista di tutti i backup effettuati finora: per cancellare un backup, basta selezionarlo e cliccare sul pulsante “Cancella Backup”.

Se invece volete salvare i file di backup, allora è necessario aprire la cartella “Application Data\Apple Computer\MobileSync\Backup” (per gli utenti MAC la cartella è “Library/Application Support/Mobile Sync/Backups”) e cercare il file di backup che vi interessa salvare.

Migliori offerte Adsl del momento