Samsung Galaxy S 2011 Edition, versione potenziata

Samsung Galaxy S 2011 Edition é stato ufficialmente annunciato nella giornata di ieri dalla casa asiatica, il primo mercato in cui sbarcherà questa versione potenziata sarà quello russo. Recenti indiscrezioni avevano già rivelato il possibile arrivo di una nuova variante del Samsung Galaxy S e finalmente  arrivata la conferma ufficiale.

Sembra che Samsung voglia mantenere Galaxy S per anni. Sin da subito è sembrato un dispositivo molto interessante il sui successo non si è fatto attendere: solo il primo mese di lancio sono stati venduti più di un milione id esemplari, Samsung Galaxy S é diventato lo smartphone Android più venduto del momento e grazie alle diverse varianti, si riconferma come uno degli Android phone più riusciti e longevi del mercato.

La nuova variante, che sbarcherà in Russia con il nome di Samsung Galaxy S 2011 Edition (ad un prezzo pari a 539 euro) si differenzia dall’originale per l’adozione di un potente processore Qualcomm ad 1,4 Ghz di tipo Single core che, stando a quanto dichiarato dalla casa asiatica, consuma la stessa energia di un normale processore da 1 GHz.

Tra le altre feature del Samsung Galaxy S 2011 Edition da sottolineare la presenza di Android alla versione 2.3 Gingerbread, un display Super AMOLED da 4 pollici, fotocamera da 5 megapixel con registrazione video in 720p, Connettività GSM/GPRS/UMTS/HSDPA/HSUPA e WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 3.0, GPS e 8 GB di memoria interna.

I successivi mercati in cui verrà commercializzato il Samsung Galaxy S 2011 Edition dopo la Russia rappresentano ancora un’incognita: se è verosimile l’arrivo nel mercato dell’Europa dell’Est a fine aprile, sulla vendita in Italia la casa asiatica non si é pronunciata.

Migliori offerte Adsl del momento