Jailbreak dell’iOS 4.3.1 download tramite Redsn0w e PwnageTool

Il Jailbreak Untethered dell’Apple iOS 4.3.1 è finalmente disponibile per il download. L’installazione è possibile tramite l’utility Redsn0w 0.9.6rc9 (disponibile sia per Windows che per Mac) o PwnageTool 4.3 (solo per Mac), quest’ultima consigliata agli utenti esperti che desiderano personalizzare in maniera dettagliata il file IPSW di aggiornamento e preservare la baseband del proprio iPhone o iPad, operazione utile per i possessori di dispositivi stranieri e non comprati in Italia.

Entrambe le utility Redsn0w 0.9.6rc9 e PwnageTool 4.3 sono compatibili con i seguenti terminali: Apple iPhone 4, iPhone 3GS, iPad, Apple TV 2G (solo tramite PwnageTool 4.3), iPod Touch 4G, iPod touch 3G. Il Jailbreak Untethered dell’iPad 2 non è ancora possibile, tuttavia gli sviluppatori del Dev-Team hanno fatto sapere che stanno ultimando i lavori a riguardo.

Effettuare il Jailbreak Untethered dell’iOS 4.3.1 tramite l’utility Redsn0w 0.9.6rc9 è davvero molto semplice, tuttavia vi raccomandiamo di effettuare per sicurezza una copia completa di backup della memoria di sistema. Vi ricordiamo inoltre che l’operazione di Jailbreak non è supportata ufficialmente da Apple, pertanto la redazione di SettimoCell non si assume alcuna responsabilità a riguardo.

Dopo aver scaricato l’utility Redsn0w 0.9.6rc9, avviatela e fate clic sul pulsante Browse. Collegate il dispositivo al PC tramite cavo USB, scegliete il file IPSW relativo all’iOS 4.3.1, cliccate su Next, attendete il riconoscimento dei file di sistema, mettete il segno di spunta sull’opzione “Install Cydia” e seguite le istruzioni su schermo per attivare la modalità DFU e completare l’operazione.

Migliori offerte Adsl del momento