Blackberry PlayBook, supporto ufficiale applicazioni Android

Blackberry PlayBook avrà il supporto ufficiale per le applicazioni Android: tale supporto però non sarà disponibile da subito, ma si dovrà attendere l’estate. L’azienda RIM ha infatti svelato che per motivi esclusivamente tecnici le applicazioni Android non potranno essere utilizzate dal lancio del tablet, previsto per il prossimo 19 aprile, ma si dovrà attendere ancora qualche mese. Ne varrà comunque la pena, visto che grazie a tale funzionalità il tablet Blackberry PlayBook potrà contare su un vastissimo numero di applicazioni e giochi.

I programmi Android e Java funzioneranno sul Blackberry PlayBook grazie a due lettori separati di applicazioni, i quali permetteranno di scaricare e installare in maniera semplice e rapida le app desiderate.

I tecnici della compagnia canadese hanno fatto sapere che la conversione delle applicazioni sarà molto semplice per gli sviluppatori, e per il momento sono supportate soltanto le app compatibili con Android 2.3 Gingerbread, ma non è da escludere che in futuro tale compatibilità venga ampliata, in modo da rendere ancora più competitivo il tablet.

RIM ha inoltre svelato che il Blackberry PlayBook avrà il supporto nativo per i motori grafici cross-platform IdeaWorks Labs e Unity Technologies: tutto ciò si traduce in conversioni di giochi, come AirPlay e Unity 3, ancora più rapide e identiche come prestazioni e qualità alla concorrenza.

Il lettore di applicazioni Android e Java per il Blackberry Playbook verrà ufficialmente presentato dai dirigenti di RIM nel corso dell’evento Blackberry World, che si terrà dal 3 al 5 Maggio in Orlando, Florida.

Migliori offerte Adsl del momento