Sony NGP, nuovi dettagli su giochi e caratteristiche tecniche

Sony NGP è il nome in codice della futura console portatile del colosso nipponico: conosciuta qualche mese fa come PSP 2, la nuova Sony NGP non ha ancora un nome definitivo, e molto probabilmente dovremo attendere l’E3 2011 di giugno per scoprirlo finalmente. Nell’attesa, sono stati svelati nuovi dettagli sui giochi e sulle caratteristiche tecniche della console nel corso dell’evento Game Developers Conference 2011. Scopriamoli assieme in questo articolo di anteprima.

Shuhei Yoshida, il presidente di Sony Computer Entertainment Worldwide Studios, ha fatto sapere in un’intervista che Sony ha imparato dai propri errori, e con NGP intende tornare sulla strada percorsa inizialmente con la prima Playstation. La progettazione della console portatile di nuova generazione infatti è stata effettuata con la consulenza diretta degli sviluppatori, in modo che fin da subito sia possibile realizzare giochi e applicazioni di un certo livello:

Il team di sviluppo di NGP ha visitato parecchi sviluppatori e publisher sparsi in tutto il mondo con un prototipo dell’hardware per ricevere le loro impressioni. Io stesso ho partecipato personalmente ad alcuni incontri, mostrando vari aspetti di NGP e ciò a cui miravamo.

Yoshida ha inoltre aggiunto che “il contributo di altri sviluppatori a noi estranei è stato essenziale affinché prendessimo la decisione su NGP. Tutto ciò mi ha ricordato i primi giorni della prima PlayStation, quando visitavamo sviluppatori e publisher per sapere cosa ne pensassero durante lo sviluppo di quel prodotto. E’ come se Sony Computer Entertainment fosse tornata alle cose fondamentali, il che dovrebbe essere una buona cosa.”

Il presidente di Sony Computer Entertainment Worldwide Studios ha infine svelato che con NGP verranno coperte le esigenze di tutti gli utenti: non verranno sviluppati soltanto giochi hardcore, ovvero per i giocatori più appassionati, ma anche titoli casual, applicazioni di vario genere, porting di giochi Android, e tanto altro ancora.

Migliori offerte Adsl del momento