Apple iOS 4.3 migliora le prestazioni Javascript di iPhone e iPad

Apple iOS 4.3 migliora in maniera netta le prestazioni Javascript, sia dell’Apple iPhone che dell’iPad. E’ questo il risultato dell’analisi effettuata tramite il benchmark SunSpider, il quale serve per verificare l’impatto prestazionale delle applicazioni e degli script realizzati tramite Javascript. Vediamo in dettaglio tutti i risultati del benchmark SunSpider sui terminali equipaggiati con iOS 4.3, 4.2 e Android.

Grazie al benchmark SunSpider è stato confermato quanto già preannunciato al keynote di presentazione dell’iPad 2, ovvero che il motore Javascript presente nell’iOS 4.3, in arrivo l’11 marzo, migliorerà in maniera netta le prestazioni generali del browser web Safari in versione mobile, con una velocità d’elaborazione dei dati fino a due volte superiore rispetto all’iOS 4.2.

Qui di seguito vi riportiamo la traduzione in italiano del commento del giornalista che ha effettuato il benchmark dell’iOS 4.3 tramite l’utility SunSpider:

Una volta aggiornato il software sul nostro iPad 1, il gap tra i due dispositivi si è accorciato considerevolmente, e se ne evince che iPad 2 è solo 1,5 volte più veloce rispetto all’iPad 1. E questo è importante per la semplice ragione che gli iPad originali vengono ora pesantemente scontati di £100 su tutti i modelli. I nostri numeri indicano che -ipotizzando un uso dell’iPad prevalentemente rivolto alla navigazione Web piuttosto che al gaming o alla videoconferenza- si tratta d’un discreto affare, visto che la differenza di prestazioni tra i due è molto meno distante di quanto il marketing Apple vorrebbe farci supporre.

Interessante anche il fatto che grazie all’aggiornamento ad iOS 4.3, sia l’iPhone 4 che il primo iPad sono più veloci del Google Nexus S e del Samsung Galaxy Tab, entrambi equipaggiati con il sistema operativo Android.

Migliori offerte Adsl del momento