Android 2.4 disponibile in aprile, nome in codice Gingerbread

Android 2.4 sarà disponibile in aprile, e avrà come nome in codice Gingerbread. No, non si tratta di un errore di battitura: la prossima versione del sistema operativo mobile targato Google utilizzerà il medesimo nome in codice dell’attuale versione 2.3, vale a dire Gingerbread. Ma come mai i tecnici della compagnia di Mountain View hanno deciso di creare ancora più confusione? Scopriamolo assieme in questo articolo di anteprima.

Android 2.3 Gingerbread ha visto il suo debutto sul mercato con il Samsung Nexus S, e rispetto alla versione 2.2 Froyo ha portato qualche miglioramento a livello prestazionale e di supporto, ma nulla di così innovativo come invece ci si aspettava. La realtà è che Android 3.1 Ice Cream, la vera versione che rivoluzionerà l’interfaccia utente degli smartphone, è in arrivo soltanto in estate.

Nell’attesa, i tecnici di Google hanno preparato Android 2.4 Gingerbread, una versione rivista e corretta della 2.3 e che aumenta la compatibilità con i processori dual core. Alcuni produttori di telefonia mobile si sono infatti lamentati che i processori dual core di nuova generazione non sono pienamente supportati da Android 2.3 Gingerbread, con conseguenti decadimenti prestazionali. ViewSonic ViewPad 4 (nell’immagine) dovrebbe essere uno dei primi smartphone ad avere installato Android 2.4.

Rimaniamo in attesa di dettagli ufficiali di Google a riguardo, molto probabilmente nel corso del Mobile World Congress 2011 di Barcellona, dal 14 al 17 febbraio.

Migliori offerte Adsl del momento