Guida Jailbreak untethered per iPhone con iOS 4.2.1 tramite Greenpois0n

In questa guida di Jailbreak Untethered per Apple iPhone, iPad e iPod Touch con iOS 4.2.1 vediamo di spiegarvi in maniera dettagliata come completare con successo l’operazione tramite l’utility Greenpois0n 1.0 RC5. Per chi non lo sapesse, il Jailbreak untethered permette di mantenere installato il Jailbreak anche dopo ogni riavvio del dispositivo, sia esso iPhone, iPad o iPod Touch.

Vi ricordiamo che l’operazione di Jailbreak untethered sul proprio dispositivo portatile Apple non è ufficialmente supportata dalla compagnia di Cupertino, e per questo motivo la redazione di Settimocell non si assume alcuna responsabilità a riguardo.

Nonostante l’iOS 4.3 sia ormai alle porte, il Chronic Dev Team ha reso disponibile per il download la nuova versione di Greenpois0n, utility in grado di effettuare il Jailbreak di tipo Untethered dell’iOS 4.2.1. I terminali supportati sono l’Apple iPhone, l’iPad e l’iPod Touch, e in questa guida vediamo di spiegarvi come fare per installare senza problemi il Jailbreak Untethered.

La nuova versione di Greenpois0n, per il momento ancora in versione Beta e scaricabile dal sito ufficiale degli sviluppatori, non solo include il supporto al Jailbreak Untethered per iOS 4.2.1, ma anche permette di cambiare il logo del boot con un’immagine animata e di installare temi personalizzati senza utilizzare Cydia.

Una volta scaricato Greenpois0n dal sito ufficiale, collegate il dispositivo portatile Apple al PC, avviate l’utility e fate clic sul pulsante “Jailbreak”. Seguite le semplici istruzioni su schermo per attivare la modalità DFU Mode, fate clic di nuovo sul pulsante “Jailbreak” e attendete il termine dell’operazione. Per installare Cydia, accendete il dispositivo e avviate l’app Loader.

Migliori offerte Adsl del momento