Nokia N9 progetto annullato, sarà touchscreen

Ancora notizie relative all’uscita del nuovo smartphone Nokia N9, e stavolta non si tratta solo di rumors: Eldar Murtazin, noto blogger russo famoso per le sue incredibili anteprime mondiali sui nuovi smartphone prodotti dalle varie aziende. La motivazione di questa scelta di Nokia non è chiara, ma la notizia è praticamente certa, tutto ciò che abbiamo letto sulle pagine di Eldar, infatti, è stato successivamente confermato dai fatti.

Ad oggi ancora non erano ancora note caratteristiche e sistema operativo dello smartphone, ma a quanto pare Nokia ha deciso di modificare e stravolgere le caratteristiche del device, a partire dalla tastiera fisica, un must dei predecessori Nseries. Comprendiamo quindi che il progetto Nokia N9, infatti, non è stato completamente annullato, ma solo modificato per creare un cellulare con lo stesso nome ma con caratteristiche diverse da quelle previste.

Non sono state precisate le motivazioni di questa scelta ma possiamo dedurre che la nuova strategia aziendale miri a riconquistare quella fetta di mercato persa nel corso degli anni soprattutto con l’avvento dei touchscreen. L’azienda da parecchi anni sta affrontando una crisi pesante e forse proprio per questo ha deciso di puntare sulla fascia alta per i touchscreen e contrastare così iphone, Samsung, ecc..

Nokia ha provato più volte a risollevarsi dalla crisi, presentando il nuovo sistema operativo MeeGo (che per ora presenta vari bug), ha lanciato Ovi Store, ha reso disponibile in forma gratuita per tutti gli utenti la navigazione satellitare con Ovi Maps, tuttavia ad oggi Nokia ha perso la leadership nel mercato degli smartphone.

Chissà, se Nokia si decidesse ad abbandonare Symbian per un altro OS, come per esempio l’apprezzatissimo Android, almeno nella fascia alta, la casa finlandese potrebbe tornare la regina incontrastata di un tempo? Ne sortirebbero smartphone di altissima qualità, con ottime caratteristiche tecniche, unite ad un sistema operativo giovane e in crescita, con ottime potenzialità di vendita.

E la pensata non é da escludere: pare che Eric Schmidt abbia contattato Stephen Elop, CEO di Nokia, per convincerlo ad adottare Android. In ogni caso, anche la notizia del cambiamento per il Nokia N9 non fa che confermare l’incerta situazione Nokia/Meego: al momento non vi sono ancora stati mostrati dei veri e propri prototipi ed il sistema non sembra convicere la maggioranza.

Migliori offerte Adsl del momento