iPad 2, app iBooks svela la risoluzione

L’Apple iPad 2 potrebbe avere la risoluzione di 2048×1536 pixel: tale indiscrezione arriva direttamente dall’applicazione iBooks 1.1, la quale al suo interno contiene delle immagini dotate della risoluzione di ben 2048×1536 pixel, ovvero il doppio di quella dell’attuale modello dell’iPad. Il nuovo tablet della casa di Cupertino è sempre più al centro di indiscrezioni, e ormai è questione di poche settimane prima che Apple si decida a svelarlo ufficialmente alla stampa specializzata.

Rafeed Chaudhury, ricercatore presso l’Arizona State University e Steve Troughton-Smith, sviluppatore di applicazioni per smartphone, hanno scovato nella nuova versione di iBooks dei riferimenti alla nuova risoluzione dell’Apple iPad 2, ovvero 2048×1536 pixel. Si tratta esattamente del doppio della risoluzione rispetto al primo modello di iPad, e nonostante la densità di pixel per pollice sia leggermente inferiore a quella del Retina Display dell’iPhone 4 (264 pixel per pollice contro 326 pixel), il risultato sarà senza dubbio di alto livello.

Qui di seguito il commento rilasciato dallo sviluppatore Steve Troughton-Smith:

Version 1.1 of Apple’s iBooks application seems to have accidentally included some artwork for this hypothetical pixel-doubled iPad. As shown above, the App’s bookmark icon included versions for the iPad, the iPhone and the iPhone Retina Display (iPhonex2). It, however, also included one additional version labeled “iPadx2″. Sure enough, this is exactly double the resolution version of the iPad icon and is distinct from the other versions. The most likely explanation for this added graphic is plans for a double-resolution iPad. Apple has since removed this extra artwork in subsequent versions of iBooks.

Le prestazioni del terminale dovrebbero essere garantite dalla possibile presenza del processore ARM Cortex A9 dual core e dal chip grafico PowerVR SGX543 di nuova generazione, in grado di gestire senza problemi anche le risoluzioni più elevate.

Come sempre, rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli ufficiali a riguardo, e non appena ci saranno novità ve lo faremo prontamente sapere.

Migliori offerte Adsl del momento