Samsung Nexus S, bug di reboot casuale e automatico

Il Samsung Nexus S è afflitto da un fastidioso e grave bug che provoca il reboot casuale e automatico, ovvero il riavvio senza preavviso, del terminale. A segnalare tale problema è stato l’utente WestindiesKING sul forum di supporto ufficiale di Google, nel quale ha scritto in data 28 Dicembre 2010 che da diversi giorni il suo Samsung Nexus S è vittima di riavvi automatici e completamente casuali. La risposta da parte della compagnia di Mountain View è arrivata qualche giorno dopo, ma per ora non è ancora disponibile la patch per risolvere il bug di reboot casuale.

Nessuno smartphone è esente da difetti, nemmeno il Samsung Nexus S prodotto in stretta collaborazione con Google. Lo scorso dicembre infatti un utente ha segnalato sul forum di supporto ufficiale di Android che il suo Nexus S ha un bug molto fastidioso, ovvero si riavvia di continuo e in maniera completamente casuale, segno evidente che il problema di fondo non è legato ad un’applicazione installata, bensì ad un errore di programmazione del sistema operativo Android 2.3 Gingerbread.

Ecco qui di seguito il messaggio dell’utente WestindiesKING all’assistenza di Android:

“Dopo l’ultimo aggiornamento, ho sperimentato un riavvio casuale almeno una volta ogni due giorni. Mi sta facendo impazzire. Qualcun altro ha questo problema?”

Nella giornata del 6 Gennaio 2011, esattamente nove giorni dopo la segnalazione del bug, il messaggio di un dipendente Google appare sulla pagina relativa al problema del reboot casuale e automatico:

“Ciao a tutti, abbiamo riprodotto con successo questo problema e sono in corso delle indagini assieme a Samsung. Fornirò aggiornamenti appena ne avrò.”

I tecnici di Android hanno quindi identificato il problema, tuttavia ad oggi non è ancora stata resa disponibile una patch per risolvere in maniera definitiva il bug. Rimaniamo in attesa di ulteriori sviluppi sulla vicenda.

Migliori offerte Adsl del momento