Android 2.3 Gingerbread, caratteristiche principali dell’aggiornamento

Android 2.3 Gingerbread è stato da poco annunciato in maniera ufficiale da Google in contemporanea con il terminale Nexus S, e rispetto alla versione 2.2 “Froyo” sono state inserite diverse funzionalità utili pensate sia per gli utenti che per gli sviluppatori. Vi ricordiamo che il Nexus S e il Nexus One saranno i primi smartphone ad utilizzare Android 2.3 Gingerbread.

Soltanto nel corso dei prossimi mesi anche gli altri produttori di telefonia mobile avranno a disposizione i file per l’update. In questo articolo vediamo di elencare le caratteristiche principali dell’aggiornamento.

L’aggiornamento Android 2.3 Gingerbread non porta moltissime novità e stravolgimenti nell’interfaccia grafica, visto che si dovrà aspettare Android 3.0 Honeycomb per un netto cambiamento del sistema operativo mobile targato Google. Tuttavia ci sono alcuni miglioramenti degni di nota, e qui di seguito vediamo di elencare quelli più importanti per l’utente.

In Android 2.3 Gingerbread troviamo una nuova tastiera virtuale su schermo, molto più veloce nella risposta ai comandi e caratterizzata da un’interfaccia ridisegnata, con nuove opzioni di taglia/incolla e gestione del testo. In passato gli utenti di Android utilizzavano tastiere di terze parti, ma con la nuova tastiera non sarà più necessario.

Anche l’intera interfaccia utente è stata rivista, soprattutto per quanto riguarda la combinazione dei colori e l’organizzazione di alcuni menù. Buone notizie anche per quanto riguarda l’autonomia e il risparmio energetico: Android 2.3 è in grado di analizzare in maniera automatica quali sono le applicazioni che richiedono più risorse in modo da ottimizzare il consumo della batteria. Presente inoltre un comodo task manager e un multitasking davvero completo e semplice da gestire. La nuova versione di Android ha integrato anche il supporto al protocollo VOIP (per esempio, per le chiamate tramite Skype) ed è stato migliorato il Download Manager.

Migliori offerte Adsl del momento