iPad con SIM integrata in arrivo

Apple iPad potrebbe avere una SIM integrata invece che la tradizionale SIM card: secondo quanto svelato dall’autorevole sito web Telegraph, la casa di Cupertino avrebbe abbandonato l’idea di dotare l’iPhone 5 (o iPhone 4GS) della SIM integrata, spostando il progetto su un nuovo progetto di iPad. Tale scelta è legata al fatto che il tablet di Apple non ha alcun legame con gli operatori telefonici mondiali, cosa che invece accade con l’iPhone.

Piuttosto che avere problemi di ogni genere, la casa di Cupertino ha deciso di abbandonare, per il momento, l’idea di un iPhone con SIM integrata, spostando il progetto sul prossimo modello di iPad.

A tal proposito, l’indiscrezione non è molto chiara: non si capisce infatti se l’attuale modello di iPad verrà venduto anche in versione con SIM integrata, o più semplicemente il futuro iPad 2 avrà fin dall’inizio la SIM di nuova generazione. Quel che è certo è che Apple ha intenzione di commercializzare nei mesi a venire un iPad con la tecnologia sviluppata dall’azienda Gemalto.

Le rivoluzionarie SIM integrate realizzate da Gemalto permetteranno di scegliere e attivare direttamente da iTunes il proprio operatore telefonico preferito, evitando quindi le noiose code di attesa in negozio. Sarà anche possibile cambiare senza problemi il piano tariffario e addirittura l’operatore telefonico in un paio di click.

Migliori offerte Adsl del momento