SHARP Android con schermo 3D anche in Occidente

SHARP ha comunicato che alcuni suoi smartphone Android dotati di schermo 3D verranno commercializzati anche in Occidente. Inizialmente infatti si pensava che i nuovi prodotti dell’azienda giapponese fossero esclusivi del mercato giapponese, tramite gli operatori telefonici NTT Docomo e Softbank Japan, mentre adesso è arrivata la conferma che gli smartphone SHARP caratterizzati dal sistema operativo Android e un display 3D autostereoscopico arriveranno anche negli Stati Uniti, in Cina e in India nel corso del 2011, ad un prezzo non ancora specificato.

Secondo quanto svelato dal quotidiano nipponico Mainichi Daily News, Sharp avrebbe intenzione di commercializzare anche in Occidente nel corso del 2011 alcuni modelli di smartphone Android con display 3D autosteroscopico. Grazie alla tecnologia “parallax barrier”, è possibile visionare immagini 3D senza dover indossare gli occhialini appositi. Alcune importanti software house come Capcom, Konami e Namco stanno già sviluppando dei giochi che sfrutteranno questa tecnologia 3D.

Sharp Galapagos 003SH e 005SH sono due smartphone Android rispettivamente full touch e con tastiera slide QWERTY, dotati appunto di display 3D autostereoscopico. Entrambi sono caratterizzati da un processore Snapdragon da 1Ghz, display da 3.8 pollici e risoluzione 800×480 pixel, fotocamera da 9.6 Megapixel, slot schede microSDHC, GPS, Bluetooth e WiFi.

Un altro smartphone Android presentato da poco è lo SHARP LYNX 3D, un full touch equipaggiato con il sistema operativo Android 2.2 Froyo, display 3D full touch capacitivo da 3.8 pollici e risoluzione 800×480 pixel, un processore da 1Ghz, TV tuner digitale, slot microSDHC, modulo GPS, WiFi, Bluetooth e fotocamera posteriore da 9.6 megapixel con autofocus e flash LED.

Migliori offerte Adsl del momento