Windows Phone 7, Jailbreak in arrivo

Windows Phone 7 è il nuovo sistema operativo mobile di Microsoft, e secondo alcune notizie appena trapelate su Internet sembrerebbe che il Jailbreak sia in arrivo. Il noto hacker Chris Walshie ha infatti fatto sapere in un messaggio pubblicato sul forum XDA-Developers che attualmente è al lavoro sul Jailbreak per Windows Phone 7.

L’hacker sta incontrando alcune difficoltà dovute alle maggiori protezioni sviluppate dal colosso di Redmond, tuttavia ha rassicurato che nel giro di qualche settimana riuscirà ad effettuare il jailbreak del sistema operativo. Nella stessa maniera del Jailbreak per iOS e del Root per Android, il Jailbreak per Windows Phone 7 permetterà di avere il controllo totale del proprio smartphone, avendo quindi la possibilità di installare applicazioni e personalizzazioni di qualsiasi tipo, non disponibili in forma ufficiale.

Tali applicazioni serviranno per attivare funzionalità bloccate dal produttore o effettuare operazioni non previste. L’hacker Chris Walshie ha diffuso sul forum XDA-Developers un messaggio nel quale annuncia la possibilità di Jailbreak del sistema operativo Windows Phone 7, svelando che è già riuscito ad installare qualche applicazione non ufficiale, anche se si dovrà attendere qualche settimana prima di avere tra le mani un’utility definitiva di Jailbreak.

L’utente Da_G di XDA Developers ha però fatto sapere che la versione finale del Jailbreak per Windows Phone 7 potrebbe arrivare con un po’ di ritardo, in quanto Microsoft ha protetto con estrema cura il suo sistema operativo mobile.

Migliori offerte Adsl del momento