Android Gingerbread: primi dettagli sulle funzionalità

Android Gingerbread è la futura versione del popolare sistema operativo mobile sviluppato da Google, e su Internet sono cominciate a trapelare i primi dettagli sulle funzionalità principali. Android Gingerbread, conosciuto anche come Android 3.0, dovrebbe essere disponibile in versione Beta per gli sviluppatori entro il mese di dicembre, in modo che i futuri cellphone del 2011 siano già equipaggiati con Android Gingerbread.

Secondo quanto svelato dai colleghi di Phandroid, Android 3.0 Gingerbread avrà un’interfaccia grafica rinnovata e dei miglioramenti prestazionali sia per quanto riguarda le applicazioni che il sistema operativo in generale. La maggior parte delle icone delle applicazioni predefinite sono state ridisegnate da zero, offrendo un risultato più chiaro e gradevole alla vista. Per quanto riguarda la barra delle notifiche, in Android Gingerbread ha un look tendente al grigio, simile a quanto già visto nell’interfaccia TouchWiz.

Per quanto riguarda l’interfaccia utente, il colore dominante è diventato il verde, e tutte le applicazioni predefinite di Google, come Gmail e Google Maps, saranno perfettamente integrate nel sistema operativo. Anche la videochiamata sarà integrata, grazie al supporto della chat video tramite VOIP di Google Talk. L’applicazione Google Voice, simile a Skype, permetterà anche di effettuare chiamate vocali in maniera gratuita utilizzando la rete WiFi. Rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli da parte di Google sul futuro Android Gingerbread.

Migliori offerte Adsl del momento