HTC Merge: prezzo e recensione Italia

HTC Merge è il nuovo smartphone Android 2.2 dell’azienda taiwanese che sarà disponibile nei prossimi mesi in Italia ad un prezzo non ancora annunciato. Il sito AndroidCentral ha avuto occasione di eseguire una prova approfondita su un prototipo del nuovo HTC Merge, svelando caratteristiche interessanti come l’interfaccia Sense rinnovata, la tastiera slide QWERTY a 4 file e, per la prima volta in un cellulare Android, il widget di ricerca predefinito non utilizza Google bensì Bing di Microsoft.

Disponibile prossimamente sul mercato americano tramite l’operatore Verizon Wireless, il nuovo HTC Merge ha un ampio display da 3.7 pollici, dimensione che ha permesso ai designer taiwanesi di inserire una tastiera slide QWERTY con tasti grandi per una digitazione comoda e veloce. Nel prototipo è presente anche un tasto “API” per impostare una funzione personalizzata da parte dall’utente, anche se è probabile che la versione finale sarà priva di tale pulsante.

HTC Merge ha uno schermo touch capacitivo da 3.7 pollici ed è uno dei primi ad utilizzare la tecnologia Super LCD di Sony, in grado di offrire un’ottima luminosità e leggibilità sotto la luce del sole, garantendo inoltre un risparmio energetico notevole rispetto alle tecnologie precedenti.

Il nuovo HTC Merge ha una fotocamera posteriore con sensore da 5 Megapixel con possibilità di registrare video in alta risoluzione 720p. E’ presente inoltre un jack cuffie standard da 3.5mm e una porta micro USB per la ricarica del cellulare e il collegamento con il PC. Il processore dell’HTC Merge ha una frequenza operativa di 800Mhz, la memoria interna ha una capacità massima di 1.3GB, mentre la memoria RAM disponibile è di 363MB.

Attendiamo ulteriori dettagli circa il prezzo e la disponibilità in Italia del nuovo HTC Merge.

Migliori offerte Adsl del momento