Fake Jailbreak iOS 4.1 ruba le password degli utenti

Un fake Jailbreak per iOS 4.1, ovvero un falso programma che servirebbe per eseguire il jailbreak su tutti i terminali Apple con installato l’iOS 4.1, si sta diffondendo sempre di più su Internet, e a pagarne le conseguenze sono gli ignari utenti che lo scaricano pensando che si tratti di un jailbreak vero e proprio. Secondo le prime testimonianze, questo fake jailbreak contiene un trojan in grado di rubare di nascosto le password degli utenti e inviarle ad un server criptato.

L’attesa per un jailbreak definitivo per iOS 4.1 si sta facendo sempre più alta, e su Internet purtroppo ci sono sempre più persone che sfruttano questi momenti per diffondere programmi di Jailbreak falsi, a pagamento e che contengono trojan e virus che possono danneggiare il PC. Qui di seguito vi proponiamo alcuni consigli su come evitare di cadere nella trappola dei Fake Jailbreak.

Prima di tutto, evitate assolutamente di accedere al sito www.spiritjb.org, in quanto non è assolutamente il sito dello sviluppatore Comex (il suo sito termina con .com), bensì un sito creato con il solo scopo di diffondere il Fake Jailbreak con Trojan incluso. State alla larga anche dal sito www.geohot.us, dal momento che lo sviluppatore GeoHot ha chiuso ufficialmente il suo blog, e tutto ciò che leggete e trovate in quel sito è falso.

Inoltre, se in qualche sito vi viene proposto il download del jailbreak chiamato “Greenpois0n“, non scaricatelo assolutamente, visto che contiene Trojan e Virus di vario genere in grado di rubare le password salvate nel PC e inviarle ad un server criptato.

In conclusione, non scaricate mai Jailbreak dalla dubbia provenienza, e fate sempre riferimento alle news di SettimoCell per quanto riguarda il rilascio di nuovi tool jailbreak ufficiali. Se desiderate ricevere informazioni ufficiali circa lo sviluppo dei nuovi jailbreak, potete anche seguire gli sviluppatori @comex, @pod2g e @musclenerd tramite Twitter.

Migliori offerte Adsl del momento