Come cambiare le icone delle App iPhone senza jailbreak

In questa guida vi spiegheremo passo passo come cambiare le icone delle App del vostro iPhone senza la necessità di installare il jailbreak. Il procedimento è molto semplice e immediato, basta infatti scaricare un software compatibile sia con Mac che Windows e modificare a piacimento le icone delle applicazioni. Vediamo assieme come fare.

Per cambiare le icone delle App dell’iPhone non serve installare il jailbreak, basta infatti il programma iPhone Explorer scaricabile direttamente dal sito ufficiale dello sviluppatore. Vi ricordiamo che tale programma è compatibile anche con tutti i modelli di iPod Touch, iPad e anche ovviamente iPhone 4.

Prima di tutto è necessario collegare il terminale iPhone al PC tramite cavo USB, successivamente avviate il programma iPhone Explorer e fate doppio clic sul nome del vostro iPhone per visualizzare le cartelle di sistema. Aprite la cartella “Apps” e scegliete la cartella dell’applicazione che intendete modificare. Una volta aperto il file “.app” dell’applicazione desiderata, avrete a disposizione due icone modificabili: “Icon.png” e “Icon@2x.png”.

Il primo file ha una grandezza di 57×57 pixel e riguarda l’icona standard dell’applicazione, mentre il file “Icon@2x.png” ha una risoluzione maggiore, 114×114 pixel, e viene creata appositamente per il Retina Display dell’Apple iPhone 4 e iPod Touch 4G. Alcune applicazioni potrebbero anche avere il file “Icon-72.png”, dedicato all’iPad. Per modificare le icone è sufficiente sostituirle con dei nuovi file, chiudere il programma iPhone Explorer e scollegare il terminale dal PC.

Migliori offerte Adsl del momento