Google Maps 4.5: disponibile Walking Navigation

Google Maps 4.5 è stato appena aggiornato per i sistemi Android, Symbian e iOS, e con la nuova versione è stata introdotta la modalità “Walking Navigation“, ovvero la navigazione a piedi. Presente già in altri programmi GPS a pagamento, la navigazione a piedi segna un importante traguardo per Google Maps, uno dei navigatori GPS gratuiti più utilizzati al mondo dai possessori di smartphone.

Walking Navigation” al momento è disponibile soltanto in versione Beta, e nelle prossime settimane l’azienda di Mountain View provvederà a rilasciare la versione finale di Google Maps 4.5 esente da ogni possibile bug. La navigazione a piedi permette di utilizzare il proprio smartphone come indicatore delle strade da seguire per arrivare a destinazione.

La navigazione a piedi del nuovo Google Maps 4.5 si abilita semplicemente selezionando l’icona “Walking” dal menù della navigazione, e rispetto alla navigazione in macchina è presente qualche differenza: per esempio, ogni volta che si dovrà girare a destra o a sinistra, il cellulare vibrerà per avvisare di smettere di andare dritti. Inoltre è possibile disabilitare la guida vocale, ed è possibile attivare la modalità Google Street View per orientarsi in maniera ancora più veloce e precisa. Se il cellulare ha la bussola elettronica, allora la mappa ruoterà automaticamente in base alla posizione della persona. L’aggiornamento include anche una barra di ricerca semplificata e che utilizza algoritmi ancora più precisi per trovare con esattezza la destinazione.

Migliori offerte Adsl del momento